Sorteggi Champions League, quando e dove vederli

Sorteggi Champions League, quando e dove vederli

La cerimonia dei sorteggi di Champions League, inizialmente prevista ad Atene, si terrà invece a Nyon per questioni di sicurezza sanitaria legate all’evoluzione della pandemia in Grecia.

A nemmeno un mese dai trionfi del Bayern Monaco è già tempo di pensare alla prossima stagione internazionale e dunque ai prossimi sorteggi dei gironi di Champions League.
E’ stata la stessa UEFA a comunicare ufficialmente luogo e data dei sorteggi della fase a gironi della Champions League. L’evento era programmato in origine ad Atene, ma dati i numeri attuali della pandemia di coronavirus in Grecia, si è deciso di spostarlo nella tradizionale sede di Nyon, in Svizzera.

Data e orario dei sorteggi di Champions League

I sorteggi in diretta della fase a gironi di Champions League 2020/21 si terranno giovedì 1 ottobre alle ore 18, poi seguiranno le premiazioni relative alla stagione 2019/2020. Martedì 20 ottobre scatteranno invece le prime partite della fase a gironi, che proseguirà fino al 9 dicembre. Dopo due mesi di pausa, al via la fase a eliminazione diretta dal 16 febbraio. Finale il 29 maggio a Istanbul, sede designata inizialmente per la finale del 2020.

Procedura dei sorteggi

Alle 26 squadre qualificate direttamente alla fase a gironi si aggiungeranno le sei vincitrici degli spareggi che si giocheranno il 22-23 e 29-30 settembre.
Le squadre verranno suddivise in quattro fasce. In prima fascia ci saranno i campioni in carica di Champions League ed Europa League e le vincitrici dei primi sei campionati nel ranking che non si sono qualificate grazie a un titolo vinto nel 2019/20. Le fasce dalla seconda alla quarta sono invece determinate dal ranking per coefficienti.
Nessuna squadra potrà affrontare un club della propria federazione; la procedura completa verrà confermata prima della cerimonia.
Il sorteggio determinerà anche i gironi del percorso UEFA Champions League di UEFA Youth League.

La fasce

Qui di seguito troverete la suddivisione in fasce delle squadre che prenderanno parte al torneo di Champions League 2020/2021.

Fascia 1

Bayern (GER), vincitrice della UEFA Champions League
Sevilla (ESP), vincitrice della UEFA Europa League
Real Madrid (ESP)
Liverpool (ENG)
Juventus (ITA)
Paris (FRA)
Zenit (RUS)
Porto (POR)

Fasce 2-4

Barcelona (ESP) coefficiente 128,000
Atlético Madrid (ESP) 127,000
Manchester City (ENG) 116,000
Manchester United (ENG) 100,000
Shakhtar Donetsk (UKR) 85,000
Dortmund (GER) 85,000
Chelsea (ENG) 83,000
Ajax (NED) 69,500
RB Leipzig (GER) 49,000
Internazionale (ITA) 44,000
Lazio (ITA) 41,000
Atalanta (ITA) 35,500
Lokomotiv Moskva (RUS) 33,000
Marseille (FRA) 31,000
Club Brugge (BEL) 28,500
Mönchengladbach (GER) 26,000
İstanbul Başakşehir (TUR) 21,500
Rennes (FRA) 14,000

Altre sei squadre si qualificheranno tramite gli spareggi.

Chiudi il menu