Mondiali atletica: quando iniziano e dove vederli in tv

Mondiali atletica: quando iniziano e dove vederli in tv

I Campionati Mondiali di atletica leggera 2019 si disputeranno a Doha (Qatar) da venerdì 27 settembre a domenica 6 ottobre. L’appuntamento con questa rassegna iridata andrà dunque in scena ad inizio autunno: una collocazione particolare nel calendario rispetto alla consueta finestra estiva.
Il motivo dello slittamento è piuttosto semplice: si sono volute evitare le torride temperature di luglio-agosto e si è dunque pensato a questi dieci giorni che sulla carta dovrebbero offrire un meteo clemente. Sono presenti, tra l’altro, alcune gare nel cuore della notte come le Maratone e le prove di marcia che scatteranno alle 23.00 o addirittura alla mezzanotte locale.

L’Italia spera di essere protagonista a questi Campionati Mondiali di Atletica con le sue stelle. In particolare Antonella Palmisano, Massimo Stano, Gianmarco Tamberi sono gli atleti di riferimento sui quali la nostra delegazione punta per cercare di conquistare una medaglia ma c’è grande attesa anche per Filippo Tortu il quale  proverà a strabiliare nella velocità senza dimenticarsi delle staffette che possono dire la loro. Inoltre, c’è da annotare anche il debutto della 4×400 mista che sarà poi presente alle Olimpiadi di Tokyo 2020.

I Campionati Mondiali di atletica in tv

I Campionati Mondiali di Doha sono ormai davvero alle porte e saranno dieci giornate di grande atletica in tv. Lunghissime trasmissioni saranno in chiaro e la copertura televisiva sarà disponibile su RaiSport + HD. Prevista la diretta streaming integrale su RaiSport web anche negli orari non coperti dal canale tv, per dare quindi la possibilità agli appassionati dell’atletica e ai tifosi azzurri di seguire tutte le gare della manifestazione.
Questo il dettaglio del palinsesto televisivo su RaiSport per non perdersi neanche un momento di questi Mondiali di atletica in tv:

Venerdì 27 settembre

Diretta 23.00-2.00

Sabato 28 settembre

diretta 17.20-21.30, 22.20-0.00 e 0.45-3.00

Domenica 29 settembre

diretta 19.00-0.15

Lunedì 30 settembre

diretta 15.30-18.10 e 19.00-22.00

Martedì 1 ottobre

diretta 15.25-17.55 e 19.00-22.00

Mercoledì 2 ottobre

diretta 15.30-22.30

Giovedì 3 ottobre

diretta 15.30-0.00

Venerdì 4 ottobre

diretta 19.00-21.30 e 22.20-0.15

Sabato 5 ottobre

diretta 17.00-21.25 e 22.55-1.45

Domenica 6 ottobre

diretta 18.00-21.00

Record dei Mondiali di atletica

Ecco la situazione aggiornata dei record dei Mondiali di atletica leggera maschile e femminile con la loro nazione di provenienza. Il primo nome riguarda il record maschile, mentre il secondo il record femminile.

100 m

Giamaica – Usain Bolt 9″58
Stati Uniti – Florence Griffith-Joyner 10″49

200 m

Giamaica – Usain Bolt 19″19
Stati Uniti – Florence Griffith-Joyner 21″34

400 m

Sudafrica – Wayde van Niekerk 43″03
Germania Est – Marita Koch 47″60

800 m

Kenya – David Rudisha 1’40″91
Cecoslovacchia – Jarmila Kratochvílová 1’53″28

1 500 m

Marocco – Hicham El Guerrouj 3’26″00
Etiopia – Genzebe Dibaba 3’50″07

3 000 m

Kenya – Daniel Komen 7’20″67
Cina – Wang Junxia 8’06″11

5 000 m

Etiopia – Kenenisa Bekele 12’37″35
Etiopia – Tirunesh Dibaba 14’11″15

10 000 m

Etiopia – Kenenisa Bekele 26’17″53
Etiopia – Almaz Ayana 29’17″45

Mezza maratona

Kenya – Geoffrey Kamworor 58’01”
Kenya – Joyciline Jepkosgei 1h04’51” mx
Etiopia – Netsanet Gudeta 1h06’11” wo

Maratona

Kenya – Eliud Kipchoge 2h01’39”
Regno Unito – Paula Radcliffe 2h15’25” mx
Kenya – Mary Keitany 2h17’01” wo

3 000 m siepi

Qatar – Saif Saaeed Shaheen 7’53″63
Kenya – Beatrice Chepkoech 8’44″32

110 / 100 m hs

Stati Uniti – Aries Merritt 12″80
Stati Uniti – Kendra Harrison 12″20

400 m hs

Stati Uniti – Kevin Young 46″78
Russia – Julija Pečënkina 52″34

Salto in alto

Cuba – Javier Sotomayor 2,45 m
Bulgaria – Stefka Kostadinova 2,09 m

Salto con l’asta

Francia – Renaud Lavillenie 6,16 m
Russia – Elena Isinbaeva 5,06 m

Salto in lungo

Stati Uniti – Mike Powell 8,95 m
Unione Sovietica – Galina Čistjakova 7,52 m

Salto triplo

Regno Unito – Jonathan Edwards 18,29 m
Ucraina – Inesa Kravec’ 15,50 m

Getto del peso

Stati Uniti – Randy Barnes 23,12 m
Unione Sovietica – Natal’ja Lisovskaja 22,63 m

Lancio del disco

Germania Est – Jürgen Schult 74,08 m
Germania Est – Gabriele Reinsch 76,80 m

Lancio del martello

Unione Sovietica – Jurij Sedych 86,74 m
Polonia – Anita Włodarczyk 82,98 m

Lancio del giavellotto

Rep. Ceca – Jan Železný 98,48 m
Rep. Ceca – Barbora Špotáková 72,28 m

Decathlon / Eptathlon

Francia – Kévin Mayer 9 126 p.
Stati Uniti – Jackie Joyner-Kersee 7 291 p.

Marcia 20 km

Giappone – Yūsuke Suzuki 1h16’36”
Cina – Liu Hong 1h24’38”

Marcia 50 km

Francia – Yohann Diniz 3h32’33”
Cina – Liu Hong 3h59’15”

4×100 m

Giamaica – Giamaica 36″84
Stati Uniti – Stati Uniti 40″82

4×400 m

Stati Uniti – Stati Uniti 2’54″29
Unione Sovietica – Unione Sovietica 3’15″17

Chiudi il menu