Fascia posturale: quale utilizzare per la propria schiena

Fascia posturale: quale utilizzare per la propria schiena

La fascia posturale è una soluzione ideale per porre rimedio a svariate problematiche che si possono sviluppare alla schiena. In commercio ne esistono di varie tipologie. Cerchiamo, quindi, di capire meglio quale fascia posturale per la schiena sia la più adatta a noi.

Cos’è una fascia posturale

Come prima cosa cerchiamo di capire cosa sia una fascia posturale. Si tratta accessorio che può risultare davvero utile per tutti coloro che hanno problemi alla schiena, così come alle spalle ed in generale lungo tutta la colonna vertebrale e il corpo, il tutto in relazione ad una corretta postura.
A livello visivo rappresenta un importante supporto ed appare come un busto posteriore supportato da apposite fasce elastiche, posizionate in modo tale da sorreggere e raddrizzare con efficacia la schiena e le spalle. Tuttavia ci sono svariate tipologie di correttori posturali che agiscono sotto varie forme (o indumenti) e con diverse tipologie di materiali.
Le diverse tipologie di fascia posturale si distinguono in relazione all’ampiezza delle fasce ed al metodo di allaccio di cui dispongono, in ogni caso ognuna di esse possiede un ruolo nel supporto di uno specifico disturbo alla schiena.
Lo scopo di questo oggetto è comunque sempre quello di migliorare le condizioni di chi soffre di acuti dolori in questa parte del corpo.

Fascia posturale alle spalle

Intervenire sulle spalle è una delle cose più sagge da fare quando si soffre di frequenti dolori alla schiena o di fitte avvertite quando si effettuano movimenti di ogni tipo, infatti così facendo si riequilibra il carico relativo alla spina dorsale e al tempo stesso si riescono a far diminuire o ad eliminare i fastidiosi dolori che si percepiscono alla schiena.
Questa particolare tipologia di fascia posturale obbliga a stare dritti e con le spalle ben aperte e riesce ad essere un valido aiuto alla propria schiena ed in generale a tutto il corpo.

Fascia posturale alla schiena

Per dare un sostegno forte ed efficace alla nostra schiena una fascia posturale ortopedica alla schiena rappresenta la soluzione migliore possibile, anche perchè esso spesso si sostanzia in un tutore invisibile in quanto utilizzabile comodamente sotto i vestiti.

Questo tipo di fascia posturale per la schiena possiede delle fasce addominali in grado di garantire la giusta posizione alla parte più bassa del torace, con un posizionamento che è in grado di favorire una respirazione corretta oltre che una postura adeguata della schiena. Per quanto attiene ai materiali laterali che compongono questo prodotto si tratta quasi sempre di tessuti elastici in grado di adeguarsi alle varie forme del corpo di ognuno di noi, diversamente alla fascia posturale ortopedica che solitamente è un po’ più rigida.

Fascia posturale con magneti

La fascia posturale con magneti si caratterizza per la presenza di magneti collocati in corrispondenza della colonna vertebrale, rispetto ad altri comuni correttori. Lo scopo principale di questa tipologia di correttore posturale è quello di favorire il rilassamento dei muscoli e sciogliere in questo modo tutte le tensioni che si accumulano proprio su questa delicata parte del corpo e che spesso comportano il sorgere di dolori alla schiena e di altre patologie altamente fastidiose per la nostra salute.
La fascia posturale con magneti riesce a restituire naturalezza e movimenti fluidi a tutti coloro che decidono di utilizzarlo, dal momento che pone rimedio alle problematiche della posizione innaturale della colonna vertebrale, il tutto grazie ad un lavoro costante ed efficace.

Chiudi il menu